@foto_grafare Foto Grafare

Brunella IT ~ 💕Mod @passione_fotografica #sempresecondolamiaprospettiva

@foto_grafare photos and videos

Yesterday

~Mercoledì 8 Luglio 2020 ~ ................. PER LEI "Vuoi guardare? Vuoi ascoltare? O vuoi sentire?" Lei esitò, ma poi rispose convinta "Voglio sentire." "Allora chiudi gli OCCHI. Ti conduco in un luogo dove, per sentire, prima devi ascoltare e poi devi guardare." Lei ascoltò con le palpebre e le labbra sigillate. "A Gerusalemme dalla Porta Giudicaria al luogo di Nostra Signora devi contare 60 passi. In quel luogo avvenne la seconda caduta di Cristo e lo spasimo di dolore di sua Madre che lo vide poi sollevato al cielo sopra una croce". Lei attese in silenzio e poté sentire i passi, il legno battere sulla strada ed il dolore. "A Palermo dalla Porta dei Greci al luogo di Santa Maria dello Spasimo puoi contare ancora una volta 60 passi. Questo luogo ha visto salire al cielo le voci del teatro di Torquato Tasso, le anime degli appestati, il riverbero delle granaglie accatastate al sole." Lei poté sentire le parole disperdersi nell'aria, i gemiti dei malati, il calore sulla pelle e mille chicchi farle male sotto ai piedi. "Fu tremenda la tempesta. Affondò una nave, disperse l'equipaggio ed il suo carico. Costretto a galleggiare per notti e per giorni 'Lo spasimo di Sicilia' con la firma di Raffaello, sì, cadde nel mare ma si rivolse al cielo. Sopra alle onde e sotto alle nuvole quella tela giunse illesa a Genova." Lei sentì i marosi della disperazione e poi la gratitudine per aver avuto fede e speranza. Era quello il momento di riaprire gli occhi e di guardare, poiché poteva ormai sentire. Davanti a lei una navata a cielo aperto. Lo sentiva, si trovava nelle mani del divino. Non restava che contare 60 passi per aver salva la vita. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva . . .

31911
4 weeks ago

~ Domenica 14 giugno 2020 ~ Seppur non sembri, questo dev'essere stato il luogo di una vera battaglia. Quella tra roccia e mare. L' una a voler colmare e conoscere la profondità degli abissi. L'altro a insistere a spingersi e spandersi oltre il suo e l'altrui limite. Come un caos sotto pelle che pare placato solo quando la roccia e il mare si solcano a vicenda. Ed è segno che è bassa marea. Insieme profumano e brillano dello stesso sale. Vicini si tingono e si mimetizzano dello stesso sole. Paralleli scorrono, come percorsi accidentati e irregolari con quelli diluiti e trasparenti. La loro meta è la stessa, incartata di rischi e coraggio, attesa e pazienza. Tendere sempre ad un nuovo orizzonte per tentare di varcarlo. Come una porta, verso la salvezza. Aperta da chi, in un modo o in un altro, naufrago è. (Me ) SempreSecondoLaMiaProspettiva . . . . .

35242
last month

~ sabato 23.05.2020 ~ RIPARTIRE Ho visto Reb e Sara trascorrere la primavera a rimettere a nuovo una barchetta. Verde acquamarina per il suo fondo. Bianco per il galleggio. E un cupo blu oltremare a delinearne la  forma. Sono già stati lì così tante volte che la sabbia ne riconosce le orme, il mare attende di carrezzarne le caviglie, mentre i loro cuori parlano d'amore anche quando sembrano non avere parole. Se hai amato, almeno una volta nella vita, lo sai quanto è dolce passeggiare sulla sabbia fresca della sera l'uno accanto all'altro, com'è denso di felicità l'abbraccio salato in un tuffo d'acqua e che non c'è pace che sia pari al sereno viaggiare insieme nello sciabordio. Così, mentre Reb e Sara, con la leggerezza che regala solo l'amore, l'hanno adagiata sulla rena scura, ho sentito bisbigliare una voce dal ventre della barca. Diceva 'Ripar...ti...amo' La barca aveva voglia del mare. Come Reb e Sara di amare. (Me ) . . . #SempreSecondoLaMiaProspettiva

28033
last month

~ Domenica 17 maggio 2020 ~ I CINQUE SENSI Lo raggiunse camminando a fatica sulle pietre. Era stato problematico tenere l'equilibrio e muovere i suoi passi. A volte s'era fermata per sollevare il capo e guardarlo. Sembrava che lui fosse presente solo fisicamente; come se quel  tramonto lo avesse risucchiato in un'altra dimensione. Si fece coraggio per spezzare il silenzio e gli disse: "Puoi aiutarmi a capire? Perché sono così inquieta senza che io sappia il motivo?" Lui non esitò un attimo, per rispondere. Era evidente che, pur nella contemplazione della bellezza, non avesse spezzato il contatto con l'intorno. "Se hai perso il gusto della meraviglia e le emozioni stentano ad arrivare. Se la punta dei tuoi polpastrelli non ascolta, come impronte digitali perse. Se le tue orecchie non percepiscono il suono interno del battere del cuore. Se guardi con gli occhi ma non anche con la mente e ti sfuggono i dettagli. Se non percepisci più i profumi del mare, della via, degli altri, della casa e delle pagine del libro sul comodino. Se i tuoi cinque sensi non ti guidano, è solo perché tu hai dimenticato che ognuno di loro ti suggerisce qualcosa. La tua vita... o è troppo piena o è troppo vuota. Nel primo caso rallenta e riprendi il tuo tempo. Nel secondo, restituisci il senso ai tuoi giorni, vivendoli con consapevolezza. Perché nessuno può restituirti le emozioni che soffochi, le sensazioni mancate, le danze del cuore ignorate, le cose e le persone che non hai notato, gli odori di un mondo che ti avvolgono anche quando non te ne accorgi. Ma se solo vuoi, tu puoi muovere tutto l'immenso del tuo mondo interiore! " (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

35537
last month

~ Martedì 12 maggio 2020 ~ Mon Chéri Settimane di silenzio e stinte, lente, come acqua ghiaccia che tarda a scorrere. Ma occhi spalancati sui ricordi, intensi, come passaggio segreto tra prima e poi. Quattro minuscole ruote, irrequiete, riemerse da un mobile, rovistato e riordinato, e  sullo sfondo un rione di case, di luci ambrate sulle pareti. Lo stesso gruppo di case vissuto, prima della bruma di quest'anno, che si riespande, proprio come un ricordo accantonato e pure esso riordinato. Un'automobilina di metallo azzurro cielo. Sottratta ad un fratello, grande abbastanza, da non esserne geloso. E una bambina bruna, piccola fin troppo, a tentare le prime prove di forza. Piedi smaniosi su due pedali a superare dossi e fossi del cammino. Un giardino incantato di calle bianche e fitti intrecci di glicine viola. Così riappare il mondo già visto dove si correva a cento all'ora. È nostalgico e dolce il ritrovare questo Mon Chéri. Quanto il riuscire a rammentare. Pari al sapore, dopo un anno, della prima ciliegia matura che scrocchia sotto ai denti. Pari all'iride incalzata, ancora, da un rosso mai visto del tramonto di stasera. Pari alla meraviglia, infantile, per i dettagli mai notati di una foto spiegazzata. Pari al suono, accelerato, di un cuore emozionato e che dal petto sussurra 'Continua. Perché il bello della vita è che poi, gioiosa, pur continua'. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

25738
May 2020

~ Sabato 2 maggio 2020 ~FRAGRANZA DI PRIMAVERA È nell'oscurità che spesso si ritrova il ricordo. A volte si riassapora ad occhi chiusi nel sogno, altre ad occhi aperti in una notte insonne. Ed è così che può ritornare intensa anche la fragranza della primavera. Ed è così che, più consapevole della preziosa bellezza, mi sono addentrata ancora una volta nelle terre toscane. Un quadro di campi di grano. Dune come arazzi ricamati sui colli, con fili di seta verde. Cipressi in fila come sentinelle, con fronde di rami immobili. Il mio esile corpo, silenzioso, rimbalzato tra solitudine e perfetta armonia. Come stelo di rosa che, risaliti i prati, si lascia all'ondeggiare del tutto. Sembrava ormai trascorso quell'attimo magico. E invece era al sicuro in quei cassetti della mente che, una volta aperti, restituiscono ogni cosa. Il sapore dell'atmosfera. I profumi e gli aliti di vento. I suoni e i colori. Ora. Come se fosse allora. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

40876
Apr 2020

~ Mercoledì 8 aprile 2020 ~ RIFLESSIONI DI UN CANE IN QUARANTENA TIME. Eh già, vi siete sentiti i padroni del mondo, oltre che dei nostri guinzagli. Adesso un virus vi dice che è meglio non uscire dalle vostre case. Eh sì, proprio come quando ci dite 'accuccia'. Mi chiedete come sto vivendo questa quarantena? 1 ) Le mie rotondità sono aumentate. Non ho mai sculettato tanto, come in questo periodo, per chiedere un assaggio di questo o un pezzetto di quello. Dannazione, davvero mangiate continuamente! 2 ) Non date più retta a nessuno. Avete chiuso i vostri genitori in un appartamento e dite che è per il loro bene. State attaccati ai PC per smart working, ma non vedo arrivare banconote. Fate videochiamate di gruppo e quasi non riconosco i parenti: donne invecchiate di colpo con i capelli bianchi, uomini abbrutiti dai divani e dalle barbe incolte, ragazzi con una terza mano (il telefono ). Oh mio Dio, ma come siete diventati!!!! 3 ) Ho paura quando vi vedo in mascherina e guanti. Mi ricordate troppo quelli della clinica veterinaria!!!! 4 ) Devo dire che mi annoio molto. Prima abbaiavo sempre: alle macchine che passavano, ai treni che fischiavano, ai ragazzi in motorino, ai passanti, alle foglie che cadevano e pure al postino!!!!! 5 ) Ma una cosa proprio non la digerisco. Perché ci sono cani che escono 15 volte al giorno senza autocertificazione e io posso solo girare nel giardino? Ok. Ok. Ho capito! Anche io #restoacasa . #SempreSecondoLaMiaProspettiva ma con i suggerimenti della mia cagnetta Ary. #pensieri #perledisaggezza #pensieripositivi #pensieriprofondi #poesieinmovimento #written

29628
Mar 2020

~ lunedì 30 marzo 2020 ~ 🔸 Dai campi al cuore 🔸 Il sentiero sul colle ormai quasi non si vedeva più. L'erba stava crescendo indisturbata proprio dove prima i passi erano stati insistenti a lasciare l'impronta delle scarpe. Due alberi, a volte silenziosi e altre fruscianti, rispettando un distanziamento imposto dalla mano dell'uomo, vigilavano sui campi lasciati al respiro e alla linfa della terra a causa della quarantena del mondo. Sembrava parlassero tra loro e si consolassero: 'Nonostante tutto, presto, sarà pronto un nuovo e dorato raccolto di grano, una nuova calda stagione, un altro tempo' . Sì, ci sarà il tempo per ricominciare quel che è stato interrotto, per riabbracciare chi abbiamo desiderato fosse con noi. Avremo tempo per essere chi abbiamo deciso di essere, di fare ciò che abbiamo desiderato e progettato, di ringraziare chi ha teso la mano o solo ha chiesto 'come va?' . Avremo tempo per capire che ci è stata data una lezione e che gli insegnamenti non debbano andare sprecati. Saremo diversi? Ci scopriremo cambiati? Solo qualcuno, forse, sarà migliore. Sarebbe bello se, superata l'emergenza, uscissimo di casa a far festa come quando si dichiara pace dopo una guerra. Sarebbe bello se non fossimo come campi deserti e sterili. Sarebbe bello se maturasse grano prezioso anche dentro di noi. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

28639
Mar 2020

~21 marzo 2020~ La speranza è più forte del Covid-19 Smetterà di battere sui tetti delle case d'Italia questa pioggia di lacrime. Avrà i suoi ritmi normali questo tempo senza giorno e senza notte. Smetteranno di suonare le sirene e il silenzio che ci avvolge avrà i rumori del quotidiano. E oggi è arrivata primavera. Una gemma, la speranza, sussurra 'Presto saprai quali sono i valori da preservare, risentirai sferragliare i treni sui binari, lo schiamazzo dei bambini nei cortili, le canzoni d'amore nelle macchine, le chiacchiere della gente, il vociare, vivo, delle strade di ogni luogo e potrai danzare, libera, sfiorando la mano di chiunque senza più paura'. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva ________________________________ #pensieri #perledisaggezza #pensierisparsi #pensieripositivi #scriveresempre #pensieriprofondi #pensierifelici #paroleparoleparole #calligraphy #written #words #poesieinmovimento #instapoesy

31337
Mar 2020

~ 5 marzo 2020 ~ A TE. DOPO UN ANNO. Fragile, nella finitezza dell'essere umana hai affrontato l'improbabile, il quasi impossibile, il desiderio di vita espresso sopra ogni altro. Un incubo chiudere gli occhi. Un sogno riaprirli. Non altre parole se non quelle per ringraziare la mano dell'uomo che ha reso possibile il miracolo e quella divina che certamente l'ha guidata. Anche rispetto alle peggiori percentuali, la speranza resiste sempre. Recupera anche sulle sabbie mobili, si aggrappa a qualsiasi cosa somigli a roccia, risuona come eco di una misteriosa energia interna, risale come luce a scacciare la nebbia. Cosa è successo? Sei stata risparmiata? Hai ricevuto un dono? Sei nata tre volte in questa vita e non ti spieghi come e perché, il prima, il dopo, l'oggi. Forse semplicemente l'amore e la speranza  hanno soffiato nuovi battiti nel tuo cuore. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

34236
Feb 2020

~13 febbraio 2020~ TEMPO "Se un giorno fosse più grande di ventiquattro ore. Se la vita fosse più lunga di quel che è destinato. Se il tempo scorresse più lento di quanto sembra sfuggire di mano. Sarebbe forse più facile percepire che l'esistenza ha un senso?" Fu breve il silenzio e seguì la risposta." No, non cambierebbe. Solo vivendoli, darai significato ai tuoi giorni, alla tua vita, al tuo tempo. Osserva e scruta anche con gli occhi della mente, assapora ogni cosa e ogni momento, respira l'aria che ti attraversa, ascolta con le orecchie anche il ritmo del  cuore, il fruscio delle mani, indossa disinvolto la tua pelle, parla con la tua anima fino al tramonto. La notte poi sogna, con entusiasmo, del giorno che sarà. E ricorda che ricco è, non colui che possiede, ma chi ha la fortuna di cogliere la bellezza intorno a sé, perché avrà  l'opportunità di trovarvi il senso della propria vita." Fu la frazione di un attimo e si stupì di quanti giorni aveva perduto, credendo invece d'aver vissuto. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva ...

30622
Jan 2020

LUOGHI NON LUOGHI ~ Venerdì 24 gennaio 2020~ Moderne piramidi copovolte. Prospetti dilatati e replicati. Logica dello stupire qui, adesso, in fretta. Luoghi come formicai dove sentirsi più soli. Mordi, fuggi, solo flash, nessuna meditata osservazione. E il tempo inafferrabile scorre verso una nuova e sconosciuta modernità. Le sue porte si aprono davanti a noi. Si richiudono alle nostre spalle. Ci arrenderemo solo quando, famelica e ingorda, ci inghiottirà. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva . . .

19511
Jan 2020

SCRUTARE L'INFINITO ~ Martedì 14 gennaio 2020 ~ Secondo me il pensiero somiglia un poco al cielo. Entrambi infiniti e d'infinite tinte. Entrambi s'addensano e si diradano. Forse, il pensiero è solo l'infinito dell'uomo e il cielo è l'infinito del suo mondo. Certo, quando il pensiero incontra un cielo di luna non può che sentire d'essere parte, minuscola, dello stesso universo. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

32630
Jan 2020

FARE CERCHI ~ Domenica 5.1.2020 ~ È pura magia la storia dei cerchi di un tronco. I cerchi chiari sono delle primavere, quelli scuri sono degli inverni. I cerchi larghi sono di buona salute e quelli stretti sono di sofferenze. Ed è pura magia se un albero produce cerchi mentre il mondo gira su se stesso. In questo ho contato circa 12 cerchi ma in quel che gli stava di fronte ne ho visti molti di più. Un'incessante biografia, una poesia senza soste, un racconto dettagliato che l'uomo non sa dire di sé, delle sue primavere e dei suoi inverni, della sua forza e della fragilità. Forse è per questo che tiene il conto dei suoi anni festeggiando compleanni. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

22415
Jan 2020

Un BUON INIZIO ~ mercoledì 1.1.2020 ~ Un nuovo anno è arrivato! Un anno che contiene il doppio: 2 volte 2 e 2 volte zero. E questo 2020 mi porterà un compleanno che darà un numero doppio anche ai miei anni. Sarà magia. Sarà coincidenza. Sarà che è possibile che si allineino le vie, che si concilino gli opposti, che si trovino risposte, che si realizzino desideri e speranze, che vi sia luce, calore e compagnia ogni giorno. Entrerò in punta di piedi nel nuovo anno perché quello vecchio mi ha resa consapevole dell'immenso valore di ogni minuto, prezioso, dell'esistenza terrena. Così auguro di cuore ad ognuno che legge che non manchi niente e nessuno nelle vostre vite e di poter ottenere il doppio di tutto il buono che attende. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva Photo Edited by @sunblast59 . Thank you!

27037
Dec 2019

~ sabato 7 dicembre 2019 ~ COSTRUIRE Costruiscimi un ponte. Sì, costruiscimi un ponte che abbrevi le distanze, anche quelle immateriali. Costruiscimi un ponte che dilegui le sofferenze, anche quelle silenziose. Costruiscimi un ponte che sostituisca un abbraccio, anche quello mancato. Costruisci per me un ponte che mi conduca dalla solitudine agli altri e viceversa. Costruiscimi un ponte per saltare d'istinto a decisioni affrettate, che sono poi spesso quelle giuste. Costruiscimi quel ponte che s'illumina nel buio e ricollega l'esistenza alla lealtà, al rispetto, al senso vero delle cose. Costruiscimi un ponte, attraversato il quale io possa lasciare alle mie spalle il fardello dell'inutile e spingere avanti il lieve carretto dell'indispendabile. Costruiscimi un ponte dove la brezza sa di gioia, i riflessi sono come l'iride degli occhi che incontro, il fango sulla riva è materia del costruire. Costruiscimi un ponte dal quale, incantata, io possa osservare l'acqua che incurante vi scorre al di sotto, esattamente come fa quel cielo che indifferente lo sovrasta. Anzi... tu posa con me solo la prima pietra, così che io m'incoraggi. Il mio ponte saprò costruirlo da sola (Me ). #SempreSecondoLaMiaProspettiva

45456
Nov 2019

COME IN UN FILM ~ sabato 9 novembre 2019 ~ Sì, sì... Come in un film. Il momento è perfetto. Nessuno per strada, non c'è pericolo, nessuna macchina viene verso di me. E poi all'improvviso sbucano persone a destra e sinistra e un clacson suona alle mie spalle. E che fare? Solo il tempo di un clic e mettere al sicuro me e la mia 📸 #SempreSecondoLaMiaProspettiva . . .

29915
Oct 2019

~ 31 ottobre 2019 ~ PROSPETTIVE 'L'autunno rumoreggia sotto ai passi tuoi. Degrada, scricchiola, si sgretola, si lascia trasportare anche da un soffio leggero. Ti guardi intorno. C'è silenzio. Troppo! Eppure è bello! Ti chiedi come le foglie che muoiono possano essere così belle e colorate. Poi alzi gli occhi. Potresti girare su te stessa fino alla vertigine. Scopri che puoi mirare in alto, al cielo, se solo cambi prospettiva. E lì che ogni foglia anela d'arrivare' 🍂 (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

33339
Oct 2019

~ Sabato 12 Ottobre 2019 ~ IL NODO ESSENZIALE Era seduta di fronte a quel vecchio saggio. Appena poteva andava da lui perché riusciva a calmare le sue ansie. Quel giorno lui la guardò negli occhi e vide un pullulare di pensieri rincorrersi senza tregua. Una mano si levò con un indice teso. Le vene erano dilatate di anni, la pelle era spessa di buona sorte e ruvida di vissuto. 'E ad un certo punto potresti aver bisogno di fare ordine! Potresti, ad esempio, fare come i marinai che s'assicurano di non perdere qualcosa e suggellano quel legame con un nodo. Impara anche tu a fare nodi a quel che non vuoi perdere. Sì, anche nodi invisibili! Raccogli le lettere, i biglietti, gli appunti tuoi e impacchetali come un regalo. Un nodo e un fiocco. Quando vorrai potrai scioglierlo per rileggere la tua storia. Raccogli i pennelli che hai usato per colorare i tuoi giorni. Potresti aver bisogno di uno di quelli; slega il nodo che li stringe e scegli quello più adatto per coprire lo sbiadito con una bella tinta vivace. Raccogli le tende del tuo balcone con un nastro e acconciale come uno sbuffo di tessuto. Un nodo le terrà ferme anche se il vento le spinge. Fai entrare la luce del fuori se hai buio dentro. Raccogli le forze, le esperienze, le sensazioni, gli odori, il suono delle parole, il calore di casa, degli incontri, delle strette di mano. Legali a te come in un unico grande nodo. E non importa se il tempo lo sfilaccerà perché nelle sue curve troverai le istruzioni per continuare il cammino. La vita in fondo è un continuo raccogliere. Ma rammenta di lasciare indietro le zavorre inutili e di tenerti strette le cose che meritano di restare con te.' (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

33120
Sep 2019

~ Sabato 21 settembre  2019 ~ "Mi chiedo se sono i miei occhi e li stropiccio per vedere più chiaramente. Non funziona. Dev'essere nebbia!!! La stessa che piano offusca i contorni dei paesaggi, che lieve sale come un velo che danza, come polvere che copre chi se ne va in un viaggio con ignota destinazione, come bagliore di un'alba che inghiotte ogni altro passo già camminato. Stropiccio ancora gli occhi. Non funziona. Dev'essere nebbia!!! La stessa che rende impalpabili i pensieri anche quelli più gravi, che diluisce i ricordi anche quelli che insistono a riproporsi, che attenua le paure anche quelle di risposte non trovate, che rende più dolce ogni ruga sul viso anche quella scoperta stamattina, che ovatta il suono delle voci anche quelle che pronuncia l'animo, che rende carico ogni silenzio anche quello a lungo cercato. E poi mi accorgo che è solo nebbia!!! E scopro perché non tutto mi è chiaro.'(Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

30741
Sep 2019

IL TEMPO ~ Sabato 7 settembre  2019 ~ "Gli indicò il grande orologio alla parete. Era ormai quasi mezzogiorno. Poi lo interrogò 'Dimmi, che cos' è il tempo? ' e il ragazzo rispose 'È la dimensione nella quale si concepisce e si misura il trascorrere degli eventi'. L'insegnante disse 'no!' Il ragazzo smarrito si chiese come poteva essere sbagliato. 'Alla nascita ti è stata donata una frazione di infinito. Il tempo è la dimensione del passato che puoi usare come luce per vedere, del presente che devi assaporare senza sprechi, del futuro che dovrai ancora costruire. Sappi che le definizioni da vocabolario sono solo una sintesi di quelle che incontrerai nel linguaggio della vita'. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

31311
Aug 2019

ACOLTAR-SI ~ Sabato 10 agosto 2019 ~ "Ognuno ha la musica sua. Ad alcuni suona dentro un minuetto antico. Ad altri solo qualche corda sgangherata di chitarra. C'è una canzone che è rimasta nel cuore e ogni tanto ritorna. Oppure sta suonando un'orchestra intera che ci rende felici ogni giorno. Può trattarsi di una sola parola che ci picchia in testa oppure del suono di mille versi. L'importante è sentirla la musica! E per chi non la sente... forse è il caso di aumentare il volume!" (Me ) 😉 #SempreSecondoLaMiaProspettiva

28222
Aug 2019

OPZIONE DIREZIONE ~ Domenica 4 agosto 2019 ~ "Guardarsi dentro, fino agli angoli più nascosti, non è un'operazione semplice. E se gli angoli sono numerosi, occorre tempo. Ma è una bellissima sensazione quella di comprendere che la propria luce interiore indica sempre il percorso da seguire, la direzione da intraprendere tra le tante che si aprono davanti a noi. Si possono ascoltare tanti consigli e tante voci, ma il sussurro dell'anima è sempre quello più vero e più giusto per noi" (Me ) #sempresecondolamiaprospettiva

2348
Jun 2019

BENVENUTA ESTATE ~ Venerdì 21 giugno 2019 ~ "Oggi è il solstizio d'estate, il sole ha toccato il punto più alto dell'orizzonte, il giorno è più lungo della notte, la luce prevale sul buio e io raccolgo punti e virgole di essa... solo mi sento un po' più piccola nell'immenso. (Me ) #SempreSecondoLaMiaProspettiva

37238